giovedì 29 maggio 2008

Presentazione nuovo Windows 7


Presentazione di Steve Ballmer e Bill Gates della futura versione di Windows, in occasione della conferenza All Things Digital, organizzata dal Wall Street Journal. In poche parole tanto fumo e poco arrosto; solo pubblicità per un sistema che rimane avvolto nel mistero e che uscirà fra un paio d’anni. Quello che è certo è che sarà corredato del monitor multitouch (con la possibilità di utilizzare più di un dito alla volta, abbandonando così l’uso del mouse), già operativo sull’iPhone Apple e già presentato precedentemente con il TouchWall (il nuovo Surface di Microsoft). Bisognerà vedere se il mercato fra due anni avrà preso la strada della “snellezza” del sistema operativo e dell’accesso a tutte le applicazioni direttamente dal web e quindi se l’utenza sarà sempre più diretta ai sistemi open-source. “Tutto chiacchiere e distintivo”.

1 commento:

Osur da Praticio ha detto...

Peccato che si siano dimenticati di dire che:
- richiederà 10Gb di ram
- occuperà 10Tbyte sul disco fisso
- avrà un sistema grafico innovativo.....basterà avere 3 schede video in parallelo
- bisognerà alimentare il pc con una centrale nucleare.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...