giovedì 15 maggio 2008

Molti spinelli fanno molto male


Il National Institute on Drug Abuse del Nih di Baltimora (Usa) spiega come l'uso pesante di marijuana aumenta il rischio di problemi cardiaci cardiaci e ictus, a causa dell’aumento diella proteina ApoC-III. Sappiamo tutti che l’uso saltuario di cannabis porta, oltre che a ridolina e rilassamento, anche a problemi di memoria e apprendimento, specialmente nell’età dello sviluppo. Ora sappiamo che l’uso pesante e persistente di marijuana può portare a problemi molto seri, quindi non esagerate.

1 commento:

avereoessere ha detto...

Certo, come tante altre sostanze nocive.
La marijuana viene usata anche a scopo terapeutico, e ti posso assicurare che tutti questi problemi "molto seri" non sono stati dimostrati scientificamente.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...