lunedì 12 maggio 2008

Mi sa che Travaglio in Rai non lo vedremo per un pò


Sabato sera a “Che tempo che fa” Marco Travaglio ha detto che Renato Schifani (neo presidente del Senato) ha rapporti con alcune persone condannate per mafia. Immediato panico dei piani alti Rai: Cappon chiede perdono a mani giunte e Fabio Fazio si scusa col mescolino.
Anche tutti i politici additano Travaglio come un appestato, tranne Di Pietro che dice:”...ha fatto semplicemente il suo dovere raccontando quel che sono i fatti. Episodi che non possono essere cambiati o taciuti perché, da un giorno all'altro, una persona diventa presidente del Senato”. Personalmente spero che questa sua “immolatura” in video serva per indagare più approfonditamente su queste amicizie mafiose di Schifani, ma ho come il sospetto che l’unica cosa che avverrà sarà che non lo vedremo per un po’ di tempo in Rai (figuriamoci in Fininvest) e, intanto che ci siamo, anche Santoro. In ogni caso Schifani ai microfoni del Tg1 ha già sentenziato che “se c'è qualcuno che deve pagare dei prezzi li pagherà”, quindi ciao Marco, ciao Michele.

2 commenti:

Rita ha detto...

Anch'io ho lo stesso timore...mi sa che dovremo aspettare si o no 5 anni :-(. Vorrà dire che lo cercherò su internet, libri e giornali "liberi". Ci sono poche persone pensanti e libere, bisogna coltivarsele :-)

kindlerya ha detto...

ottima sintesi... ora la tragedia è ufficiale!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...