sabato 14 giugno 2008

Italia-Romania, le occasioni mancate


Come nella precedente partita bravi Buffon e Grosso, il resto mediocre se non da cancellare. Tonnellate di occasioni non finalizzate da Toni e Del Piero. E' l'inizio della fine, solo un miracolo ci farà qualificare.
P.S. Grande tifo al bar Bolero di Poviglio, tra tartine pizzette e flute di Bisol.

3 commenti:

renzonico ha detto...

ma....
l'Italia è sempre la stessa...
poche azioni, tante sofferenze...
Non ricordo una partita dell'italia in cui siamo stati dominanti sul campo per 90 minuti, sarà perchè siamo una nazione che si accontenta di poco..
Non ci resta che sperare nella prossima sfida e che l'orgoglio italiano da campioni del mondo, venga fuori e ci faccia sognare almeno per una notte!??!?

follo ha detto...

quando giochiamo bene poi perdiamo (vedi europei 2000 contro francia), mentre quando non siamo forti vinciamo (vedi mondiali scorsi), quindi speriamo bene.
la cosa più strana in questo momento, per me, è che non c'è una formazione stabile. tra la prima e la seconda partita sono stati cambiati troppi giocatori, segno di panico. e non si sa chi giocherà la prossima. insomma non c'è un 11 forte da far giocare.

Filippo ha detto...

Dove ci distruggiamo Martedi??
Tutti i locali sono chiusi... prevedendo la disfatta.

Bello il blog

Sgnaps!
F.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...