mercoledì 18 giugno 2008

Francia-Italia 0-2, c'è andata bene

Sottotitolo: alla faccia di Domenech. La sorte ci ha voluto bene,
ammettiamolo. Prima l'azzoppamento di Ribery (tra i migliori dei
bleus), poi il rigore con relativa espulsione del difensore francese,
infine la contemporanea vittoria dell'Olanda, ci hanno spinto (metto
il noi perchè quando l'Italia vince è come se avessimo giocato tutti)
verso la vittoria, a tratti inspiegabilmente sofferta nonostante la
superiorità numerica. Le pagelle migliori vanno nell'ordine a Cassano,
Buffon, Pirlo e De Rossi. Di Toni ormai non so più cosa dire: non fa
gol neanche per sbaglio (almeno stavolta s'è procurato il rigore); nel
secondo tempo poi andava al rallentatore e Donadoni avrebbe dovuto
sostituirlo. La prossima partita domenica contro la Spagna.
P.S. Questo post l'ho scritto comodamente seduto in auto dopo aver
gustato un "delizioso" pranzo nella mensa aziendale, utilizzando
l'innovativa tecnologia del mio Nokia 6630. Certo che se avessi avuto
una tastiera qwerty...

1 commento:

follo ha detto...

Sembra proprio che quando dovrebbero vincere facilmente giocano male e quando tutti i pronostici sono contro, vincono. Sta' a vedere che vinciamo gli europei! In fondo sono solo altre 3 partite ...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...