martedì 23 marzo 2010

Un evento storico per l'informazione italiana


Quello che la censura voleva spegnere, e' stato riacceso dalla gente comune che ha aderito all'iniziativa di "Rai per una notte" in programma giovedì 25 al Paladozza di Bologna. Il palazzetto e' stato riempito in 3 ore, i contributi di 50 mila persone sulla Rete sono arrivati in pochi giorni e il parterre della serata condotta da Santoro sara' davvero strepitoso.
Ci sara' l’intervista di Sandro Ruotolo a Roberto Benigni, saranno ospiti Travaglio, Daniele Luttazzi, Gad Lerner, Giovanni Floris, Vauro, Elio e le Storie Tese, Morgan e forse anche Milena Gabanelli e Sabina Guzzanti.
L'evento sara' trasmesso su diverse reti tv (anche su RaiNews24) e su vari canali web, oltre che trasmesso dalla radio, ci saranno proiezioni pubbliche organizzate in tutta Italia e nessuno avra' compensi economici, solo la copertura delle spese.

3 commenti:

Saverio Fulci ha detto...

WOW!!!!!!
Grande notizia.
Speriamo lo vedano in molti e in molti lo girino e lo facciano moltiplicare su YouTube

Mr_Nick ha detto...

Cavolo questa si che è una notizia.

angie ha detto...

mi viene quasi da dire: non tutto il male vien per nuocere (nel senso che altrimenti non ci sarebbe stata questa cosa che ha riunito tutti - non che il male fa bene!)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...