mercoledì 10 marzo 2010

Delegittimation


Anna Argento e' l'ennesimo giudice che, applicando la legge, ha fatto un torto a B. e quindi ogni risvolto della sua vita e' finita tra le sgrinfie de Il Giornale e altri giornali/tv di proprieta' di B.
E' bastata una foto del giudice: sullo sfondo si nota, appoggiato al muro, una nota foto di Che Guevara.
Per Il Giornale cio' e' sufficiente per stabilire che il magistrato e' comunista e che ce l'ha con Berlusconi.

4 commenti:

angie ha detto...

la foto non era mica sua; comunque vorrei vedere quanti giudici hanno in casa il busto di mussolini...

l'incredibile è che prima vietano in tv le trasmissioni che parlano di politica, e poi vogliono fare le manifestazioni (anche lì all'ultimo minuto)...

sta finendo a botte (con un la russa che mette le mani addosso a un giornalista freelance in conferenza stampa!)

Arcureo ha detto...

A onor del vero il tipo in questione non è affatto giornalista, ed è noto per aver fatto perdere le staffe perfino a Pannella! Non voglio assolutamente giustificare La Russa, eh, ma riportiamo le notizie con esattezza, altrimenti ci tacciano di essere vittime della "stampa comunista che distorce la realtà"!

angie ha detto...

Arcureo: allora diciamo un freelance non iscritto all'albo dei fascisti (come si definisce lui)...
per maggiori info
http://ilsecoloxix.ilsole24ore.com/p/italia/2010/03/10/AMQCycTD-scheda_rocco_carlomagno.shtml

Arcureo ha detto...

Ah ah ah! Bella definizione!! ^__^

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...