martedì 21 settembre 2010

Sandra e Raimondo, me li voglio ricordare così

"Che noia, che barba".
Sandra se n'è andata cinque mesi dopo Raimondo, insieme a lui per cinquant'anni, nella vita e nella carriera, nonostante la presenza inopportuna di un Berlusconi appicicaticcio al funerale di Vianello.

6 commenti:

robydick ha detto...

si vedeva che era concia... mi spiace.

col bipede brianzoso erano un trio quasi indissolubile. diciamo che ci sono delle speranze? mai abbandonare le speranze...

gattonero ha detto...

Due signori, nella vita e sulle scene.

L'altro che hai citato, anche lui è un signore: signor pagliaccio; e il suo inserimento nel quadretto ne rovina lo spontaneo romanticismo.

Stefania248 ha detto...

Una coppia inscindibile.

chit ha detto...

Figure che mancheranno, così come mancherà la loro comicità a volte forse scontata ma sempre divertente e garbata. Con persone come loro se ne va definitivamente un pezzo di storia della televisione che purtroppo pochi sembrano avere imparato.

Heidi ha detto...

Spero di poter vivere con mio marito tanto a lungo, sempre insieme, e che al massimo ci dividano pochi mesi come nel caso di Sandra Mondaini e Raimondo Vianello.
Heidi

Trippi ha detto...

Un bellissimo legame, penso che in fondo questo sia un lieto fine.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...