sabato 7 febbraio 2009

Potere assoluto

Non mi riferisco al film del '98 di Clint Eastwood. Mi riferisco a quello che sta succedendo in queste ore a scapito del dolore della famiglia Englaro. All'atteggiamento nervoso del nostro premier, che tenta in tutti i modi di avere l'ultima parola, perchè nessuno puo' contraddirlo, neanche il Presidente della Repubblica. E' una questione di potere, suppongo.
Vedendo tutto questo mi preoccupo, parecchio.

5 commenti:

duhangst ha detto...

Mi preoccupo anche io..

pierprandi ha detto...

Come ho scritto sulla mia umile paginetta web qui è a rischio la costituzione... I capricci di un premier... Riguado Eluana un sacrosanto silenzio sarebbe il modo più corretto per lasciarla andare... Invece media e politica ne fanno spot... Un saluto

patri ha detto...

Il fatto è che non conta niente quanto noi siamo preoccupati, ma piuttosto se lo siano anche coloro che lo hanno votato.(E sono molto pessimista in proposito)
Questa povera patria ("quote:Battiato") non è più la repubblica delle banane ma sta diventando (o lo è già) una monarchia "incostituzionale".
Che tristezza!
p.s.: Dove sono i girotondi?
Ciao

sara ha detto...

io ho la nausea...
cosanon si fa per esserci, sempre e comnque, anche se questo può riconfermare per l'ennesima volta le vette raggiunte dalla presunzione

quando non si conoscono le circostanze e il dolore di una persona si farebbe meglio a tacere...

Anonimo ha detto...

meno male che silvio c'è ......

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...