martedì 29 gennaio 2008

Olio extravergine contro i tumori


Finalmente una buona notizia, un prodotto di cui vado ghiotto che fa anche bene. Di solito le cose che piacciono fanno male. La notizia la da Adnkronos. Antonio Giordano, direttore dello 'Sbarro Institute for Cancer Research and Molecular Medicine' di Philadelphia (Usa) e responsabile scientifico della Human Health Foundation (Hhf), dice che "grazie al suo effetto antiossidante, questo condimento è in grado di proteggerci dai tumori e da molte altre malattie come l'aterosclerosi o i disturbi cardiovascolari", olè. Da oggi mi gusterò ancora di più la mia bella fetta di pane con olio d'oliva extravergine. In Italia non abbiamo che l'imbarazzo della scelta, ottimi prodotti vengono prodotti in varie regioni come Sicilia, Toscana, Liguria, Puglia, Umbria. E mi scuso per tutte le altre che non ho nominato. M'è venuta fame.

4 commenti:

60gandalf ha detto...

prova ad abbrustolire il pane, l'ideale sarebbe su una griglia sopra la brace altrimenti puoi tostarlo, un pò di sale, una strisciata d'aglio (poca) e l'olio novello: ecco la bruschetta. Variante, ci puoi mettere sopra pezzetti di pomodoro fresco.
buon appetito e, mi raccomando, solo olio e pane umbro(quello sciapo)!! :-))

Simona ha detto...

mmmmmmh, ma quant'è buono il pane e olio!
sono umbra e in famiglia facciamo l'olio da noi, non c'è paragone!!! La bruschetta è una squisitezza unica.

Marco ha detto...

si, la bruschetta è la cosa più buona che esista ... solo per assaporare il gusto carico e profumato di un buon olio di oliva...

60gandalf ha detto...

ma fai anche l'olio in famiglia??!! tesssssoro mio!!!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...