mercoledì 16 gennaio 2008

La Mastella ammastellata


La moglie di Mastella (Sandra Lonardo), presidente del Consiglio regionale della Campania, è agli arresti domiciliari (e per la parrucchiera come farà?) a Ceppaloni (un paese ormai reso famoso da Grillo), accusata di “tentata concussione nei confronti del direttore generale dell'ospedale di Caserta” (in pratica uno scambio di favori) dal Gip di Santa Maria Capua Vetere (promuoviamolo). Questo riferisce l'agenzia di stampa Apcom. Lei dice che “è serena”, ma forse sono più sereno io, e di non avere nessuna notizia di un provvedimento di arresti domiciliari nei suoi confronti. Ha poi aggiunto la cigliegina “stiamo pagando per la difesa dei valori cattolici in politica”. Non male, eh?

1 commento:

Felipegonzales ha detto...

Non faccio in tempo a scrivere il post che i Mastella fanno un altro colpo di scena. Lui (Mario Clemente ) si dimette, ma Prodi respinge. Insomma, una telenovela.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...