venerdì 26 ottobre 2007

Draghi scopre l'acqua calda


Oggi Draghi (governatore di Bankitalia) durante una lezione all'Università di Torino ha detto: "una ripresa della crescita del consumo è fondamentale per il benessere generale, per la crescita del prodotto, per la stessa stabilità finanziaria. Destinatari e protagonisti di questo processo sono in particolare i giovani".
Ha poi aggiunto "i livelli retributivi dell'Italia sono piu bassi che negli altri principali paesi dell'Unione europea" e ha anche detto che "l'Italia è il paese con la quota più alta di giovani che convivono con i genitori e con la quota più bassa di nuclei familiari con capofamiglia al di sotto dei 30 anni".
Tutte cose di cui noi giovani lavoratori non sapevamo nulla, vero? ... ora che sono stato illuminato sto molto meglio.

3 commenti:

rectoscopy ha detto...

l'importante è parlare dei problemi, non risolverli

Osur da Praticio ha detto...

Diamogli il Premio Nobel per le Ovvietà.....

Zocchi ha detto...

Poteva aggiungere che senza soldi non si può fare benzina. Un intervento di alto spessore economico.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...