martedì 29 giugno 2010

State of porn

Per chi fosse arrivato qui cercando un filmetto porno, mi scuso sia stato fuorviato dal titolo del post (l'ho messo per avere un po' piu' di traffico). Si rivolga ai vari PornHub, YouPorn e via dicendo.
Il porno e' uno dei settori trainanti del web, a discapito delle varie riviste e dvd. Sempre più facilmente si puo' vedere un qualsiasi filmatino hot gratuito a bassa risoluzione (un po' come con i video di YouTube). Lo vediamo dalle statistiche (noi italiani siamo ben posizionati).
Basta un computer, una connessione adsl e per un qualsiasi adolescente il gioco e' fatto. Per questo, per chi ha figli o comunque minori che utilizzano il computer, consiglio di non sottovalutare questo aspetto.
Da tenere in considerazione i suggerimenti scritti qui
ma soprattutto consiglio vivamente di impostare i cosiddetti "parental control" o "filtro famiglia", che possono svolgere un ruolo di tutela di minori.
Sul Mac, in Safari, c'e' il comando “Controlli censura”, ma attenzione:
"Controlli censura non impedisce a un utente di visualizzare i siti web con altri browser. Per impedire che un utente utilizzi altri browser web, utilizza il pannello Account in Preferenze di Sistema per configurare i controlli censura per il Finder e il Sistema e scegli le applicazioni che possono essere aperte dall'utente" (vedi questa pagina)

1 commento:

petrolio ha detto...

Carissimo, ti invito a ritirare il mio Premio Dardos assegnato al tuo blog e a te! ;)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...