domenica 13 luglio 2008

Guru guru gu fa il tacchino


Matteo Cambi (31 anni) è riuscito a "sputtanare" 54 milioni di euro e a mandare in fallimento un marchio di moda come Guru. Complimenti. L'ex giovane Re Mida è stato arrestato; inventava costi per far pareggiare il bilancio dell'azienda, aveva passione sfrenata per i motori, il lusso e le belle donne (a pagamento??). Queste le accuse: bancarotta fraudolenta, false comunicazioni sociali, illecita ripartizione di utili e riserve sociali, indebita restituzione di conferimenti, infedeltà patrimoniale, formazione fittizia del capitale sociale.

4 commenti:

gea ha detto...

è il problema di avere un marchio ma non sapere cos'è un'industria, altro che remida.

TIZIANO TESCARO communicator,Vicenza ha detto...

Ciao Felipe non ci posso credere! Veramente è fallito questo marchio? E' diventato un trend tra i giovani, peccato! Buon inizio settimana da Tiziano.

Demoiselle TuCaNo ha detto...

Hanno arrestato anche sua madre. La mamma carcerata no, no. Dai.

Demoiselle TuCaNo ha detto...

Ciao Gea.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...