mercoledì 11 marzo 2009

L'ultima proposta di Berlusconi

Io non vorrei scrivere cosi' spesso di Berlusconi, preferirei scrivere di arte e di bellezza, di vini e di tecnologia, ma la politica e la preoccupante situazione dell'Italia, mio malgrado, mi stanno a cuore.
Dopo le intercettazioni telefoniche, il caso Englaro e tanti altri temi, la sua ultima proposta (in ordine di tempo) e' che: "Il capogruppo vota per tutti".
Ma allora cosa ci stanno a fare tutti quei signori -mi domando- ?
Fini -con un filo di vergogna, io credo- ha subito replicato che "la proposta e' destinata a cadere nel vuoto".
Dopo tutte queste proposte e decreti, mi e' venuta l'impressione che l'intento del premier sia di voler cambiare la Costituzione, di diminuire la centralità delle Camere e del Parlamento, di mettere in discussione il ruolo del Capo dello Stato, di voler insomma, cambiare le regole della democrazia.
Ma forse mi sbaglio. Lo spero.

6 commenti:

il monticiano ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
il monticiano ha detto...

No, no, lo urlo a più non posso...non ti sbagli.
I deliri di onnipotenza del cav. mi fanno tremare in quest'ultima parte di tempo che m'è rimasta.

Angelo azzurro ha detto...

Aihmè, ho proprio paura che non ti sbagli per niente!! Il piccoletto non ha neanche più il pudore di celare il suo falso buonismo!

pierprandi ha detto...

No Felipe concordo con Aldo...Non ti sbagli.A presto

Rita ha detto...

ho un idea geniale.....che ne pensate se facciamo votare solo il nanetto? si risparmierebbe un sacco di tempo e fatica non credete?
Questo tizio è assolutamente e inguaribilmente MATTO!!!
Aiutooooooooooooo

Nemesi ha detto...

Questa a casa mia si chiama dittatura.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...