sabato 8 dicembre 2007

Giorgia intonata


Dopo quattro anni dall’ultimo album di inediti, Giorgia ritorna con questo lavoro, uscito il mese scorso, con 15 brani inediti ben fatti e ben articolati, con testi che rispecchiano la sua maturità e le sue problematiche. Indubbiamente la voce è tra le migliori nel panorama italiano, i musicisti e gli arrangiamenti sono al top, i testi interessanti, quindi darci un'ascoltata non farà male. Le atmosfere vanno dal pop al jazz, dal rap al R&B fino a ritmi reagge. Gran sfoggio di archi e fiati, di tastiere Hammond e di ritmi sintetizzati. Belli l'accompagnamento della chitarra "andalusa" di Pino Daniele, il duetto con Mina e lo spezzone di uno spettacolo di Beppe Grillo all'interno di uno dei brani.

3 commenti:

Chiara ha detto...

Ho ascoltato tutte le nuove canzoni..la sua voce splendida come sempre,però ho notato una gran differenza tra i vecchi album e quest'ultimo.C'era qualcosa in più che qui non riesco a "vedere".
L'unica che mi è piaciuta tanto s'intitola Chiaraluce.

Mi sbaglio o ti piace Elisa?!

Informazioni personali ha detto...

Nel complesso preferisco le canzoni di Elisa rispetto a quelle di Giorgia per la carica e il timbro rock, ma Giorgia ha una voce e una padronanza della voce migliore.

Osur da Praticio ha detto...

Le canzoni di Elisa sono decisamente migliori come testi e musica. Però sembra avere una voce poco versatile, sui ritmi lenti rende meno bene che su quelli più veloci e "duri".
Non conosco Giorgia, soffro di anglofilia e la musica italiana non l'ascolto....
Felipe, dopo il vino, i cellulari, le auto, ecc ti interessi pure di musica?? Perchè non di termosifoni?? Oggi in ufficio non ci starebbero male, non credi???? ^_^

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...