domenica 27 marzo 2011

Il Vernacoliere intona un coro dal paese


Con la sua solita ed innata finezza, il famoso giornale satirico livornese si spiega in modo netto sul sentiment degli italiani riguardo l'annosa situazione del nucleare in Italia, arricchendo l'articolo con una simpatica allusione riguardante i nostri beneamati ministri. 

2 commenti:

Berta ha detto...

Bellissima.....speriamo solo che alle regionali becchi un abella batosta....Magari, allora si che si sentirebbe aria di cambiamento....vota chiunque e dispreza la persona Berlusconi...

Andrea ha detto...

E come dare torto alle perle di saggezza sprigionate dal Vernacoliere :)

Come tutte, anche questa è bellissima. E realistica, il coro è reale! È quello che pensiamo tutti, a meno che non siamo coglioni o in malafede!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...