venerdì 26 novembre 2010

Una manganellata al giorno leva la protesta di torno

"Il popolo civile, quale noi siamo, dovrebbe intervenire, intervenire e menarli, perché questi capiscono solo di essere menati”. Questa la dichiarazione di Emilio Fede nell’edizione del Tg4 di mercoledì scorso.

Non credevo si potesse arrivare a sentire, in un telegiornale, una frase del genere.

(foto da Corriere.it)

6 commenti:

marcoboh ha detto...

nemmeno io: ma in effetti, quello di emilio fede non è proprio un telegiornale... perciò, tutto normale!

angie ha detto...

"La particolarità della punizione della condotta di istigazione (in questo caso al linciaggio, ammettendo che gli studenti siano rei di qualcosa!) sta nella possibilità per l'istigato di accogliere o meno la stessa istigazione; se viene accolta, colui che commette il reato e l'istigatore concorrono nel reato commesso a titolo di "accordo", come specificato dall'art. 115 del codice penale stesso..."

gattonero ha detto...

Gli 'amari' in genere non mi piacciono, meglio un bicchio di vino a tavola o una lacrima di whisky dopo cena.
Per esprimere la solidarietà al noto Amaro, e per sostenerlo nei costi della difesa, lo vado a comprare.
Due schiaffi da un 73enne, pronto soccorso, collare (dell'annunziata?), denuncia per lesioni gravi, richiesta di risarcimento per danni morali...
Ridi, pagliaccioooo...

chit ha detto...

Diciamo che l'errore di fondo forse sta nel considerare il tg4 un telegiornale e Emilio Fede un giornalista... per intanto mi sembra che sia stato menato lui e visto le mink***e che continua a dire non mi sembra la 'cura' funzioni tanto bene.

HYDRA ha detto...

Un altro povero vecchio con una visione distorta del mondo che non sa quello che dice.

Baol ha detto...

Le stesse cose che la buonanima(?) di Cossiga si vantava di aver fatto quando era ministro dell'in(f)terno

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...