lunedì 11 ottobre 2010

La fortuna non esiste

Per prepararsi ad un eventuale "peggio".

«Non importa quante volte cadi. Quello che conta è la velocità con cui ti rimetti in piedi.» Come si esce da una crisi, come si supera una perdita, un insuccesso, un fallimento? C'è chi ha avuto la forza di rimettersi in piedi dopo che l'azienda in cui lavorava ha chiuso, chi ha rifiutato di arrendersi dopo che la recessione lo aveva costretto a vendere la casa in cui viveva e a partire per chissà dove, chi ha ritrovato la forza di andare avanti dopo che un lutto sembrava avergli tolto una ragione per vivere. Due anni in viaggio attraverso l'America, trentasei Stati, l'elezione presidenziale più emozionante che si ricordi e tante vite di gente comune. Ma al centro di tutto questo per Mario Calabresi c'è una sola domanda: che cosa accade nel cuore di chi cade e trova la forza di rialzarsi? Magari con fatica, con dolore, ma con tenacia incrollabile e soprattutto senza aspettare la fortuna?

La fortuna non esiste.
Storie di uomini e donne che hanno avuto il coraggio di rialzarsi
Mario Calabresi

5 commenti:

HYDRA ha detto...

Me lo segno!

Stefania ha detto...

L'ho letto.
Stupendo e commovente.
La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l'occasione.

nouvelles couleurs - vienna atelier ha detto...

hei grazie per questo suggerimento

rossatinta ha detto...

importa eccome quante volte cadi
importa su cosa cadi
e da quale altezza sei precipitato
e se c'è qualcuno che ti porta al pronto soccorso
o anche solo se si accorgono che ti sei fatto male

cristina

Anonimo ha detto...

Non conosco questo libro ma l'ho aggiunto sulla mia wish list di aNobii. Hai stuzzicato la mia curiosità grazie!
Giusy

http://giusymar.wordpress.com/

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...