lunedì 2 novembre 2009

Un detenuto non si massacra in sezione

"... si massacra sotto".
Non siamo in Pakistan ne' in Burundi, siamo in Italia!!
Nei nastri si racconta di un "pestaggio" ai danni di un detenuto, come fosse la "prassi" della gestione del penitenziario di Teramo.
"Abbiamo rischiato una rivolta perché il negro ha visto tutto..."
Io d'impulso questi poliziotti penitenziari li metterei in cella una notte con Tyson incazzato.
In piu' l'istituto potrebbe contenere al massimo 250 detenuti, ma ne ospita circa 400.
Ma siamo ancora ai tempi di "Fuga da Alcatraz" o di "Birdy" ?

2 commenti:

SCIUSCIA ha detto...

Siamo direttamente a "Fuga di mezzanotte".

Mr_Nick ha detto...

Notizia sentita ieri al telegiornale. Che schifo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...