lunedì 24 febbraio 2014

Tanti negozi chiusi in centro a Reggio Emilia

Tristezza e preoccupazione. Questi i sentimenti che ho avuto dopo una passeggiata in centro a Reggio Emilia.
Sabato pomeriggio, complice una giornata di sole, ho fatto un giro per le vie pedonali del centro storico di Reggio Emilia.
Ho visto parecchie saracinesche abbassate definitivamente.
Negozi storici in cui mi servivo anch'io.
Anche in vie molto frequentate.
Un segnale davvero preoccupante.


2 commenti:

Giulio GMDB© ha detto...

Somma la crisi all'espansione dell'e-commerce e questo è il risultato...

Lorenzo ha detto...

Repubblica:
Commercio, crollano le vendite al dettaglio - Mai cosi male da 24 anni

Epperò bisogna che ci capiamo quando diciamo "crisi". Non è un fenomeno accidentale, tipo cade il meteorite. E' un fenomeno pianificato a tavolino e gestito dai poteri sovra-nazionali che guadagnano dallo spostare le cose e le persone da una parte all'altra.
Infatti se qui si consuma meno, in altri posti del mondo si consuma molto ma molto di più. E se qui si produce meno, in altri posti del mondo si produce di più.

Ora, un po' questo fenomeno non lo potevamo evitare, un po' ce lo siamo andati a cercare per via del masochismo insito nella nostra idea dello "occidente-in-colpa" e un po' ancora non lo capiamo per ristrettezza di vedute.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...