venerdì 9 ottobre 2009

Megalomania


"Tormentato dall’immagine di sé, costretto a mentire per mostrarla grande, l’individuo ci appare coinvolto in una drammatica lotta con se stesso e con gli altri per dimostrare che di lui si dovrebbe avere un’opinione (un’immagine) elevata e lusinghiera.
Nonostante il megalomane viva in apparenza in una condizione di sicurezza emotiva e di esaltazione di sè, la sua megalomania nasconde un aspetto molto insidioso: il terrore del crollo depressivo.
L'individuo vive in uno stato di eccesso maniacale permanente, cioè di esasperato entusiasmo e di esagerato apprezzamento di sé, perché intuisce che al di sotto di questa sottile lastra di ghiaccio si cela l’abisso della devastazione depressiva."
(fonte psyche.altervista.org)
Patologia riscontrabile frequentemente in dittatori e imperatori.
Di solito il soggetto parla di se' in terza persona.
Terribilmente attuale.

3 commenti:

Nikka ha detto...

Bello il post bellissimo il tuo gatto :-)

Saverio Fulci ha detto...

Troppo attuale... enon lascia presagire nulla di buono!!!!! Speriamo bene...

marco macchi ha detto...

La tua citazione non dice se il soggetto porta i tacchi e si sente perseguitato dai marxisti. :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...