mercoledì 3 febbraio 2010

La fortezza

B. sta costruendo una fortezza intorno a se' per ripararsi dagli attacchi della giustizia, questo ormai credo l'abbiano capito tutti e anche i suoi sostenitori me lo concederanno.
Tutto questo pero' va a discapito della legalita'. La legge ormai in Italia e' come un vecchio inerme e malmesso: i continui Ddl e i tagli agli uffici giudiziari servono ad accelerarne la dipartita.
Ci mancava anche il Ddl "anti-pentiti". Dopo Spatuzza, B. e' subito corso ai ripari. Gia' adesso, per un pentito, decidere di collaborare con la giustizia e' una roulette russa per se stessi e i propri familiari, ma se questo Ddl andra' in porto, le dichiarazioni dei pentiti varranno meno delle accuse tra i concorrenti del Grande Fratello, e allora chi sara' cosÏ pazzo da diventare "pentito"?
A nulla serviranno le deposizioni che in questi giorni sta rilasciando Ciancimino jr sui soldi per Milano 2 e su Dell'Utri; con il "processo breve" e il "legittimo impedimento" la fortezza sara' completata.

1 commento:

angie ha detto...

il piano della p2!?

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...