giovedì 13 settembre 2012

iPhone 5, quasi un iPhone 4S+


Ok, innovare a volte non vuol dire stravolgere, ma nella storia degli iPhone quella di ieri è stata la presentazione più deludente di sempre. Questa è la mia opinione, ma credo di non vivere sulla luna.
Facciamo ordine con le novita', le chiamo novita' ma si potrebbero chiamare piccoli miglioramenti, tanti ma pur sempre piccoli.
  • nessuna segretezza: i rumors ci avevano istruito mesi fa.
  • mezzo pollice in piu' di display, che mantiene la stessa larghezza. Forse il 16:9 tra qualche anno sara' un must ma adesso fa un brutto effetto.
  • poco piu' di 1 millimetro in meno di spessore, se ne accorgeranno in pochi.
  • il design: bello, ma è lo stesso per il terzo anno consecutivo. 
  • la fotocamera: rimane la stessa apertura di diaframma f2.4, anche se di "cristallo di zaffiro".
  • video a 1080p: gli altri lo avevano 2 anni fa.
  • prestazioni aumentate: aspettare una frazione di secondo in piu' per salvare una foto o aprire una app non mi preoccupa affatto.
  • il prezzo: probabilmente aggiungeranno sui 40-50 euro rispetto al prezzo del 4S, che in Italia è già il più alto del mondo. 
  • aumenteranno sì durata della bateria e segnale dell'antenna, ma di poco, troppo poco.
Tirando le somme, per ora mi tengo il mio iPhone 4, poi vedremo.

1 commento:

Evil Monkeys ha detto...

Cinque generazioni di I-Phone... e io me le sono perse tutte...sono cose che fanno riflettere...))

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...